Vai al contenuto

COME SPOSTARSI IN SRI LANKA

Adult Sri Lankan Elephant on the desert of Sri Lanka

 

Lo Sri Lanka è ricco di paesaggi mozzafiato, cultura e storia antica. Tuttavia, muoversi in questo paese può presentare delle difficoltà: le strade non sono sempre in ottime condizioni e spesso il navigatore ti porta in strade non percorribili. Inoltre, non è raro incontrare grossi elefanti sulla strada, a cui bisogna prestare molta attenzione.

Tanti viaggiatori optano per noleggiare un’auto con conducente privato per fare il classico viaggio on the road, ma bisogna sottolineare che girare lo Sri Lanka con i mezzi pubblici è facile ed economico. Anche se questa soluzione non è sempre comoda e rapida, a causa degli autobus spesso affollati e non proprio moderni, è comunque un’opzione valida per chi vuole viaggiare all’avventura. Qua sotto trovi un elenco di informazioni utili per organizzare i tuoi spostamenti in Sri Lanka:

728x90

1. Noleggiare un Tuk Tuk

Il tuk-tuk è un mezzo di trasporto iconico in Sri Lanka. Perfetto per brevi distanze, è un’esperienza divertente e autentica. Un’ottima opzione per chi viaggia in coppia o fino a tre persone è noleggiare un tuk-tuk tramite il sito tuktukrental.com. Loro possono provvedere a prepararvi la documentazione fondamentale per guidare in Sri Lanka e a consegnarvi il Tuk Tuk una volta in loco. Usando il codice PIANETA, puoi ottenere uno sconto del 10% sull’intero noleggio. Un vantaggio ulteriore è la possibilità di riconsegnare il tuk-tuk in diverse zone dello Sri Lanka, rendendo il viaggio ancora più flessibile.

Pro:

  • Praticità: Ideale per brevi tragitti e per muoversi agilmente nel traffico cittadino, anche quando piove.
  • Esperienza locale: Un giro in tuk-tuk è un’esperienza da non perdere.
  • Flessibilità: Riconsegna in diverse zone dello Sri Lanka.

 

Contro:

  • Costo: Può essere più costoso rispetto ad altri mezzi, specialmente per i turisti.
  • Comfort: Non è il mezzo più comodo per viaggi lunghi.

 

2. Noleggio Auto con Autista: Comfort e Flessibilità

Noleggiare un’auto con autista o guida è una scelta perfetta per chi cerca comfort e flessibilità. Molti turisti scelgono questa opzione per esplorare il paese a proprio ritmo. In questo gruppo troverai altri viaggiatori che hanno già scelto questa opzione, loro ti daranno il contatto giusto.

Pro:

  • Flessibilità: Puoi decidere il tuo itinerario e fare soste quando vuoi.
  • Comfort: Viaggiare in auto è molto comodo, soprattutto per lunghe distanze.

 

Contro:

  • Costo: Più costoso rispetto ad altri mezzi di trasporto.
  • Navigazione: Potresti avere difficoltà a orientarti senza un autista locale.

 

3. Autobus: L’Opzione più Economica

Gli autobus sono un mezzo di trasporto molto diffuso e conveniente in Sri Lanka. Ci sono autobus pubblici e privati che collegano quasi tutte le città e i villaggi. E alcuni li puoi addirittura prenotare online.

Pro:

  • Costo: Molto economici, ideali per chi ha un budget limitato.
  • Disponibilità: Gli autobus sono frequenti e coprono un’ampia rete di destinazioni.

 

Contro:

  • Comfort: Gli autobus possono essere affollati e scomodi.
  • Sicurezza: La guida è sempre spericolata e pericolosa.

 

4. Treni: Un Viaggio Panoramico

Viaggiare in treno in Sri Lanka è un’esperienza unica e imperdibile. I treni offrono panorami spettacolari, soprattutto sulla tratta da Kandy a Ella, famosa per i suoi paesaggi montuosi e le piantagioni di tè. In particolare, io ho scelto di percorrere la tratta da Nuwara Eliya a Ella, definita uno dei percorsi ferroviari più incredibili al mondo.

Pro:

  • Vista spettacolare: I paesaggi lungo le tratte ferroviarie sono semplicemente mozzafiato.
  • Costo: I biglietti del treno sono molto economici.
  • Esperienza autentica: Viaggiare in treno ti permette di immergerti nella cultura locale.

 

Contro:

  • Affollamento: I treni possono essere molto affollati, specialmente nelle ore di punta.
  • Tempi di percorrenza: I treni possono essere lenti e non sempre puntuali.

5. Uber e PickMe: Comodità e Scelta

Servizi come Uber, UberEats e PickMe sono ampiamente disponibili in Sri Lanka e offrono un’opzione di trasporto comoda e flessibile. Questi servizi non solo possono essere utilizzati per spostamenti urbani, ma anche per viaggi tra le principali città. Uno dei maggiori vantaggi è la possibilità di scegliere la tipologia del veicolo, adattandosi alle tue esigenze di comfort e budget.

Pro:

  • Comodità: Facili da prenotare tramite app, con pagamento digitale.
  • Flessibilità: Ampia scelta di veicoli, dal budget all’executive.
  • Disponibilità: Servizi di consegna cibo tramite UberEats e PickMe Food.

 

Contro:

  • Costo: Può essere più costoso rispetto ai mezzi pubblici, soprattutto per lunghe distanze.
  • Dipendenza dalla connettività: Necessità di avere accesso a internet per prenotare.
  • Non sono presenti ovunque, io le ho potute utilizzare solo a Mirissa, Kandy, Nuwara Eliya e Colombo. Ma da qui potete utilizzarle anche per raggiungere posti non coperti dalle App.

 

Per gli spostamenti urbani invece troverete quasi sempre veicoli a noleggio, in alternativa, potrete affidarvi alle app come Uber o Pickme. Se scegliete i tuktuk incontrati per strada ricordatevi di negoziare il prezzo! Viaggiare nelle strade dello Sri Lanka non è la cosa più sicura al mondo e questo è uno dei motivi per cui dovresti scegliere di partire con un’assicurazione di viaggio per evitare esperienze come la mia di cui ho parlato qui.