Vai al contenuto

COME ANDARE DALL'AEROPORTO JFK A MANHATTAN

CROCIERA SU HA LONG BAY​

CROCIERA SU HA LONG BAY​

HALONG BAY - Una crociera nel cuore del vietnam

Veniamo alla parte più interessante. Durante la nostra esperienza in crociera abbiamo fatto gite in kayak in lagune, tuffi direttamente dalla nave e gite all’interno di grotte sempre a bordo del nostro kayak. Rilassante e divertente allo stesso tempo. Abbiamo visto paesaggi pazzeschi, spiagge nascoste tra le imponenti scogliere e scimmie lanciarsi da un ramo all’altro nella fitta giungla che colora di verde la baia. Non avevo mai visto nulla di simile prima d’ora.

Il periodo migliore per venire qua è sicuramente nei mesi di settembre e ottobre, poichè in primavera (marzo-aprile), la temperatura ad Ha Long è afosa e insopportabile. Da evitare è anche la stagione dei tifoni (giugno-agosto) mentre nei mesi invernali, invece, la baia si ricopre di una fitta nebbia che per alcuni dona un fascino particolare all’intero paesaggio. Io ho avuto il piacere di visitarla a gennaio e ho avuto la fortuna di beccare la prima giornata con la nebbia spettrale e la seconda con un sole che ha stravolto i colori della baia.

La camera dove abbiamo dormito era in stile barocco anche abbastanza lussuosa. Era molto spaziosa, pulita e aveva tutto ciò di cui avevamo bisogno. 

La compagnia con cui abbiamo fatto questa esperienza, si chiama Cat Ba Ventures e ha l’ufficio nel centro di Cat Ba, vi consiglio di prenotare direttamente in loco, sono molto disponibili e gentili. Ben ha coordinato il nostro tour come guida e parlava un ottimo inglese!

In definitiva, se state pianificando un viaggio in Vietnam, consiglio vivamente di includere una crociera su Ha Long Bay e Lahn Na Bay nella vostra lista. È un’esperienza che non dimenticherete mai e il prezzo è più che ragionevole. Non ve ne pentirete!

Autore: Luca Ferraina

Share:

HALONG BAY - Una crociera nel cuore del vietnam

Veniamo alla parte più interessante. Durante la nostra esperienza in crociera abbiamo fatto gite in kayak in lagune, tuffi direttamente dalla nave e gite all’interno di grotte sempre a bordo del nostro kayak. Rilassante e divertente allo stesso tempo. Abbiamo visto paesaggi pazzeschi, spiagge nascoste tra le imponenti scogliere e scimmie lanciarsi da un ramo all’altro nella fitta giungla che colora di verde la baia. Non avevo mai visto nulla di simile prima d’ora.

Il periodo migliore per venire qua è sicuramente nei mesi di settembre e ottobre, poichè in primavera (marzo-aprile), la temperatura ad Ha Long è afosa e insopportabile. Da evitare è anche la stagione dei tifoni (giugno-agosto) mentre nei mesi invernali, invece, la baia si ricopre di una fitta nebbia che per alcuni dona un fascino particolare all’intero paesaggio. Io ho avuto il piacere di visitarla a gennaio e ho avuto la fortuna di beccare la prima giornata con la nebbia spettrale e la seconda con un sole che ha stravolto i colori della baia.

La camera dove abbiamo dormito era in stile barocco anche abbastanza lussuosa. Era molto spaziosa, pulita e aveva tutto ciò di cui avevamo bisogno. 

La compagnia con cui abbiamo fatto questa esperienza, si chiama Cat Ba Ventures e ha l’ufficio nel centro di Cat Ba, vi consiglio di prenotare direttamente in loco, sono molto disponibili e gentili. Ben ha coordinato il nostro tour come guida e parlava un ottimo inglese!

In definitiva, se state pianificando un viaggio in Vietnam, consiglio vivamente di includere una crociera su Ha Long Bay e Lahn Na Bay nella vostra lista. È un’esperienza che non dimenticherete mai e il prezzo è più che ragionevole. Non ve ne pentirete!